lunedì 7 gennaio 2008

4 Gennaio

Da non credere, ma questa notte non ho chiuso occhio.

Ieri sera ho realizzato che mio figlio Corrado compiva
42 anni, e non sapevo se essere contenta che fosse
cosi adulto o disperata perché anche io invecchiavo
di un anno.

Alla festa c'era però anche il nipotino Davide che di anni
ne aveva 10 e così il morale è un po' migliorato e abbiamo
mangiato una buona torta.

Domani ve li voglio far conoscere

4 commenti:

Stefy ha detto...

tanti auguri a tuo figlio!!
E' vero il tempo passa troppo in fretta e non ce ne accorgiamo...sigh!!
La gioia di volersi bene, pero', e' davvero bella e poi i nipotini scaldano i cuori!!!
Un abbraccio
stefy

Tiziana ha detto...

Auguri per tuo figlio,ma scusa quale vecchia gli anni sono quelli che ci sentiamo dentro e tu secondo me sei piccola piccola.Un bacione

brunella ha detto...

Auguri a tuo figlio,anche se con qualche giorno di ritardo,---se ti fà piacere anch'io ho avuto un attimo di "panico" per gli anni che scorrono via veloci,ma poi ho dato ragione a Tiziana ---i nostri anni sono quelli che ci sentiamo dentro non quelli che sono scritti sul nostro certificato di nascita.Bacioni Brunella

Flori ha detto...

auguri a tuo figlio !!purtroppo gli anni scorrono e molte volte non c'è ne accorgiammo prese come siamo da tanti impegni ma quando ci pensiammo viene il panico l'importante è stare bene ,non vedo l'ora di incontrarti a presto

contatore stagioni

Pasqua